La biblioteca comunale arricchisce il proprio patrimonio librario

Buone notizie per gli amanti della lettura di Pianico: fondi dal valore di 5.000 euro sono stati assegnati alla biblioteca comunale per l’acquisto di nuovi libri e sono andati ad aggiungersi agli stanziamenti previsti ogni anno dall’Amministrazione.

Il 4 giugno 2020 è infatti stato pubblicato il decreto ministeriale n. 267, con il quale il MIBACT per il sostegno all’editoria, con i fondi previsti per le emergenze per le imprese e le istituzioni culturali, ha finanziato un bando rivolto alle biblioteche.

Il provvedimento del Ministero, promosso tra le iniziative di sostegno del libro e della filiera dell’editoria libraria, colpita dall’emergenza Covid-19, prevedeva l’assegnazione di contributi per l’acquisto di libri in almeno tre librerie del territorio.

L’amministrazione comunale ha quindi deciso di partecipare e, una volta pubblicato l’elenco dei beneficiari del contributo, la bibliotecaria ha provveduto alla selezione e all’acquisto dei nuovi libri nel rispetto delle modalità previste dal bando: ciò ha permesso di ampliare grandemente la quantità del materiale a disposizione per i prestiti nella biblioteca comunale.

Vista la recente riapertura della biblioteca, gli utenti possono ora trovare un vero e proprio tesoro librario: tante nuove letture per grandi e piccini!